STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
UNO SCONOSCIUTO AL CINEMAGelato alla panna sul cazzo per la mia pudica puttanella...Mi scopo Simona l'amica di mia moglie-2Una amicizia irraccontabileUna ragazza e il suo anoL' Iniziazione di mia mogliePraga e la donna dalle grandi tetteAl Mare
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

Una scopata meravigliasa!
Ssalve,io mi chiamo carlo e ho 30 anni e sono un docente di una università a napoli e sempre ho sognato mettere il mio cazzo dentro un culo di una diciottene che avevo in classe di nome Giulia era mora bella e aveva un seno di taglia 5 e un bel culo rotondo che chi la guardava si innamorava. e allora lei di solito mentre spiego mi guardava il cazzo e me lo faceva diventare duro.Un pomeriggio lei mi disse se volevo venire a casa sua xche i genitori nn cerano e che io la potevo dare una mano nelle faccende di casa io accetai e cosi ci dirissimo verso casa io le chiesi quanto mancava e lei mi disse che non ci voleva tanto.Arrivati a casa Cominciamo a mettere la lavatrice stendere i panni... e dopo 10-15 minuti di lavoro ci sedemmo a guardare la televisione e all'improviso mi baciò in bokka e io eccitato mi cominciai a fare una sega senza tirare il cazzo fuori e allora lei mi spinse indietro e mi disse <<Dammi il tuo cazzo lo voglio gustare>> io gli dissi se era sicura e lei non ascolto mi tolse i pantaloni e i boxer e ne usci un cazzo duro come ferro.lei si pise a cucciarlo fino a quando gli dissi basta ;lei aveva detto ok e allora toccava a me le tolsi la camicia e il regiseno ne uscirono 2 belle tette soffici e succose io le tokkavo e le succhiavo e i capezzoli diventavano sempre piu duri allora le tolsi i jeans e le rimase solo in perizoma allora io la presi in braccio baciansola la portai in camera da letto e cominciai a levargli il perizoma ;oramai era tutta nuda.aveva una figa poco carnora e depilata io la cominciai a leccare e poi le misi un dito nella figa lei sentiva dolori ma si eccitava dopo un po Mi misi sdragliato sul letto e lei si mise sora di me a cavaluccio e4 cominciamo a cavalcare strillava sempre di piu poi dopo un po di colpi secchi la misi a quattro zampe e le dissi <<voi prima 2 dita o un cazzo dentro il culo?>>lei disse prima le cose piu piane allora le misi 2 dita in culo piano e lei nn ne poteva piu strillava tanto ma tanto.Allora dopo un po le misi il cazzo senza che la bagnassi e lei diceva che doveva fare piano che bruciava io nn la ho ascoltato e con un colpo secco lei veni e ankio dovevo venire allora lei subito si girò e mi disse << La voglio tutto in bokka proprio tutto>> io la presi dai capelli e le buttai tutta la mia sbora incatenata nelle mie palle . dopo smettemo e ci salutammo e il giorno dopo la voluto rifare ma io nn ho accetato e nel anno lo avremo fatto circa sulle 20 volte e alla fine ci fidanzammo ed ora viviamo a casa insieme a Palermo

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 261): 4.8 Commenti (17)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10