STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
L’ANNIVERSARIO 2008Con la mia compagna di universitàil seguito di mia moglie e il contadinoMio sono scopata il suocerocornuto e inculatola moglie del sindacoIl Falso Ginecologo 2. Missione Culoil nuvo collega parte 2
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

La migliore amica di mia madre
amica d'infanzia di mia madre, Karola si sta prendendo cura delle facende domestiche di casa data l'assenza di mia madre per lavoro. Viene 2 o 3 volte la settimana per portarmi un pò di spesa, per lavare i piatti e per il bucato...
karola è una di quelle donne sui 45 che si tiene in formissima, occhi da cerbiatina, capelli lunghissimi, labbra perfette, seno rifatto con una quarta abbondante e un gran bel culo latino.
Nell'ultimo periodo incredibilmente ho notato degli sguardi molto intensi nei miei confronti accompagnati da dei sorrisi di provocazione. Un sogno per me, dato che fu protagonista di moltissimi miei pensieri erotici...
io nonostante abbia 20 anni mi piace provocarla e farla divertire con qualche battuta o apprezzamento consapevole del fatto che se lo venisse a scoprire Gianni (il marito) mi prenderebbe a bastonate.
qualche giorno fà però è karola che si spinse con delle avance nei miei confronti vedendomi in slip lavandomi i denti..allora presi la palla al balzo e iniziai a parlarci, del più e del meno, e mi disse che era in forte crisi con gianni perché non la faceva più eccitare, che aveva voglia di fare nuove esperienze magari di nascosto. Io ero incredulo, per la situazione e per le sue parole così confidenziali... insomma quella porcona della migliore amica di mia madre era in forte astinenza di sesso violento! Capii subito che era il momento di agire.
sentivo che si sarebbe lasciata andare... allora mentre lei stava lavando i piatti e stava continuando a parlare andai dietro di lei e le strusciai il mio pene eccitatissimo sul suo splendido culo e le sussurrai all'orecchio "scopiamo allora". lei mi guardò mezzo incredula e con un sorriso sulle labbra mi disse che ero ancora troppo piccolo ed ero comunque il figlio della sua migliore amica. mi stava provocando, mi fece capire chiaramente che era eccitata. allora la presi con dolcezza per i capelli la feci abbassare e glielo infilai in bocca! era un sogno che si realizzava! mi sedetti sul divano mentre lei lo leccava e succhiava guardandomi negli occhi. che goduria, lo prende fino alla gola, mi lecca perfino l'ano e le palle! poi con quelle tettone iniziò a farmi una spagnola mentre mi succhiava la punta. che maiala, ero esterrefatto! voleva scoparmi con passione... allora iniziai io a leccarla...tutta la figa, era bagnatissima, poi iniziai a scoparla come un martello pneumatico mentre le leccavo i piedini... ero in ecstasy e lei urlava di piacere "oh dio!" "sculacciami porco!"...come non detto la misi a 90'... glielo misi in quel culo stupendo e iniziai a sculacciarla con una mano e con l'altra le tenevo i suoi lunghi capelli. ero esaltato dalla sua goduria! la stavo sfondando, non smetteva di urlare.. quando stavo per venire lo riprese in bocca. con le mani le tenevo ferma la testa mentre le scopavo la bocca e lei si sditalinava... conclusi dopo ormai un ora e mezza di scopata no-stop con una bella sborrata sul suo visino (sotto sua richiesta).
mi disse che erano anni che non si divertiva e godeva così tanto.
ora Karola continua a succhiarmelo e a farsi scopare come una vera maiala di nascosto di mia madre e del marito... :) ;)

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 101): 6.21 Commenti (3)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10